Auricoloterapia antifumo

L’Auricoloterapia è una riflessoterapia che utilizza il padiglione auricolare a scopo diagnostico e terapeutico. È l’unica riflessoterapia riconosciuta dall’Organizzazione Mondiale della Sanità.

 

Nella dipendenza da nicotina sono coinvolti diversi distretti cerebrali le cui funzioni risultano alterate. L’auricolo-terapia antifumo sfrutta le numerose connessioni nervose bidirezionali che il padiglione auricolare possiede con i suddetti distretti. Stimolando i punti corrispondenti sul padiglione auricolare si cerca di favorire il ristabilimento dell’equilibrio fisiologico delle aree cerebrali alterate responsabili della perpetuazione della dipendenza da fumo.

 

Esistono diversi protocolli in auricoloterapia per il trattamento della dipendenza da nicotina. Per ogni persona va individuato il protocollo più adatto in base al colloquio medico e alla diagnosi auricolare.

 

L’auricoloterapia aiuta a riequilibrare i sistemi che intervengono nel fenomeno della dipendenza da nicotina e a superare i primi giorni d’astinenza, quelli più fastidiosi. Dopo di che la strada è tutta in discesa; si iniziano ad apprezzare i benefici della cessazione del fumo.

 

La stimolazione dei punti auricolari può essere effettuata impiegando aghi molto sottili e indolori oppure mediante elettrostimolazione con appositi apparecchi elettromedicali .